www.comune.susegana.tv.it




PEC
PEC

DOVE SIAMO

Municipio di Susegana
Piazza Martiri della LibertÓ, 11
31058 - Susegana (TV)

Telefono: +39 0438 4373
Fax: +39 0438 73749

info@comune.susegana.tv.it
www.comune.susegana.tv.it
home  >  Servizi   >   Ambiente   >  fognatura

fognatura


Allaccio in pubblica fognatura e servizio di depurazione
A decorrere dal 1 gennaio 2005 il servizio di fognatura e depurazione è affidato alla società Servizi Idrici Sinistra Piave srl (S.I.S.P.).
Il Comune funge pertanto da tramite per l'acquisizione del competente parere relativo alle domande di allacciamento alla fognatura comunale. Ogni altra informazione o segnalazione dovrà essere effettuata contattando direttamente il S.I.S.P. ai recapiti indicati nel sito web istituzionale.

Sistemi di trattamento individuale delle acque reflue domestiche e/o assimilate
Le zone del territorio comunale non ancora servite dalla pubblica fognatura sono soggette ad osservare e installare quei sistemi di trattamento individuale dei reflui domestici e/o assimilati, previsti dalla normativa vigente, qui di seguito riportati:
- Vasca Imhoff seguita da dispersione nel terreno mediante sub irrigazione con drenaggio;
- Vasca Imhoff seguita da dispersione nel terreno mediante sub irrigazione;
- Vasca Imhoff seguita da vassoio o letto assorbente.

La vigente normativa esclude pertanto la possibilità di installare o utilizzare sistemi di trattamento differenti da quelli sopraccitati, quali ad esempio vasche a tenuta o pozzi perdenti.

La scelta del sistema di trattamento, le sue caratteristiche e il suo dimensionamento vengono definite da adeguata progettazione basata in particolare sulla definizione delle condizioni litostratigrafiche, pedologiche e idrogeologiche locali.
Il Comune rimane, per i suddetti sistemi di trattamento, titolare del rilascio dell'autorizzazione allo scarico, che dovrà essere presentata in sede di richiesta di agibilità tramite apposita modulistica (domanda di autorizzazione allo scarico), unitamente a 2 marche da bollo da 16,00 euro e alla ricevuta di avvenuto versamento di 52,00 euro quali diritti di segreteria.

Normativa nazionale di riferimento:
Decreto Legislativo n. 156 del 3 aprile 2006 - parte III

Normativa regionale di riferimento:
Piano di Tutela delle Acque (approvato con Delibera di Consiglio Regionale nr. 107 del 5 novembre 2009)
Linee Guida applicative del Pianto di Tutela delle Acque (approvate con Delibera di Giunta Regionale n. 80 del 27 gennaio 2011)



Ultimo aggiornamento: 14.10.2013