www.comune.susegana.tv.it




PEC
PEC

DOVE SIAMO

Municipio di Susegana
Piazza Martiri della LibertÓ, 11
31058 - Susegana (TV)

Telefono: +39 0438 4373
Fax: +39 0438 73749

info@comune.susegana.tv.it
www.comune.susegana.tv.it
home  >  Servizi   >   Edilizia   >  Terre e rocce da scavo

Terre e rocce da scavo



Normativa vigente


 "Decreto del Fare" convertito con Legge del 9 agosto 2013, nr. 98
Si fa presente che a decorrere dal 20 agosto 2013 gli interventi relativi alla gestione delle terre e rocce da scavo, a prescindere dai volumi da scavo e fatta eccezione per quelle opere soggette a AIA/VIA, sono regolamentati così come previsto dall'art. 41-bis del cd "Decreto del Fare", convertito con Legge del 9 agosto 2013 nr. 98 (Gazzetta Ufficiale del 20.8.2013).
Si informa che è possibile scaricare la dedicata modulistica predisposta dalla Regione Veneto cliccando qui .

Ulteriori informazioni possono essere reperite cliccando sul sito dedicato della Regione Veneto e dell'Agenzia Regionale per la Protezione Ambiente Dip. di Treviso.


DM Ambiente 10 agosto 2012, n. 161

Si fa presente che per effetto del cd "Decreto del Fare" convertito con Legge del 9 agosto 2013 nr. 98, a decorerre dal 20 agosto 2013 il D.M. Ambiente 10 agosto 2012, n. 161, pubblicato in GU nr. 221 del 21.9.2012, avente ad oggetto "Regolamento recante la disciplina dell'utilizzazione delle terre e rocce da scavo" si applica solo alla terre e rocce da scavo prodotte nell'esecuzione di opere soggette ad Autorizzazione Integrata Ambientale o a Valutazione d'Impatto Ambientale


 DGR Veneto n. 179 dell'11.02.2013

Si fa presente che la regolamentazione introdotta con la DGRV n. 179 del 11 febbraio 2013, avente ad oggetto "Procedure operative per la gestione delle terre e rocce da scavo per i quantitativi indicati all'articolo 266, comma 7, del D. Lgs. 152/2006 e s.m.i. Riferimento Delibera n. 9/CR del 21.01.2013" è da ritenersi superata e non più applicabile per nuovi procedimenti edilizi avviati a decorerre dal 20 agosto 2013.


  

Comunicazioni ulteriori


Si ricorda che restano fatte salve le disposizioni previste dall'art. 185 comma 1 lettera c) del D. Lgs 152/2006 (scarica la dichiarazione).


Si ricorda altresì che i materiali/terre e rocce di scavo non rientranti nei campi di applicazione del cd "Decreto del Fare" convertito con Legge del 9 agosto 2013 nr. 98, ovvero del DM Ambiente nr. 161 del 10.8.2012, ovvero della DGR Veneto n. 179 dell'11.02.2013, ovvero dell'art. 185 comma 1 lettera c) del D. Lgs 152/2006, devono essere gestiti quale rifiuto ai sensi della normativa vigente.





Ultimo aggiornamento: 1.10.2013