www.comune.susegana.tv.it




PEC
PEC

DOVE SIAMO

Municipio di Susegana
Piazza Martiri della LibertÓ, 11
31058 - Susegana (TV)

Telefono: +39 0438 4373
Fax: +39 0438 73749

info@comune.susegana.tv.it
www.comune.susegana.tv.it
home  >  Bacheca   >  Il sito per tutti

Il sito per tutti


-
Testo redatto dal WebMaster Alessandro Gualtieri



Il sito: www.comune.susegana.tv.it

La prima pagina del sito viene chiamata home page. In questa pagina sono presenti tutti i collegamenti alle pagine principali di approfondimento: Amministrazione, Servizi, Territorio, Bacheca, News, Utilità, Contatti.
Le pagine principali di approfondimento presentano una classificazione che identifica con chiarezza la destinazione dei contenuti.

METODI DI ORIENTAMENTO
All'interno di ogni pagina, sono presenti due metodi di orientamento, un riquadro che si trova in alto a sinistra dove viene indicata la posizione raggiunta rispetto alla pagina principale di approfondimento ed in alto a destra il percorso dove viene indicata la posizione della pagina raggiunta rispetto alla home page.

ACCESSO RAPIDO ALLE INFORMAZIONI
Per un accesso rapido alle informazioni desiderate sono stati definiti due sistemi, un motore di ricerca, inserito in alto nella parte grafica della pagina e sempre presente durante la navigazione, che permette di ricercare una parola nei contenuti di tutto il sito, mentre nella sezione "Utilità" è stata inserita la pagina "Mappa del sito", cioè una pagina in cui si trova la panoramica sintetizzata della struttura di tutto il sito, con la funzionalità di poter raggiungere qualsiasi punto del sito stesso utilizzando i collegamenti interattivi.

In sostanza la stessa informazione può essere raggiunta utilizzando metodi diversi.

STRUTTURA SEMPLICE
Si è cercato di dare, per quanto possibile, una struttura semplice utilizzando meno sottopagine possibili, sfruttando un massimo di tre sottolivelli ed utilizzando quindi, per i contenuti, il metodo dello scrolling, (scorrimento) cioè lo spostamento verticale di un testo visualizzato sullo schermo tramite il trascinamento della barra di scorrimento posta a destra della relativa finestra oppure tramite la rotellina del mouse.
Si è cercato anche di dare una struttura semantica per tutte le pagine e sono stati usati i tag H1, H2 e H3 per i titoli delle pagine e delle varie sezioni e sotto-sezioni, in modo da definire chiaramente la struttura stessa.
I colori sono stati studiati in modo tale da garantire un sufficiente contrasto tra sfondo e contenuto informativo (testo), evitando però l'utilizzo di colori troppo accesi che potessero arrecare fastidi nella visualizzazione delle pagine.
E' stato evitato l'uso di oggetti e scritte lampeggianti o in movimento le cui frequenze di intermittenza potessero provocare disturbi da epilessia fotosensibile, disturbi della concentrazione o che potessero causare il malfunzionamento delle tecnologie assistite.
L'impaginazione e la grafica è stata strutturata allo stesso modo per tutte le pagine onde evitare di confondere l'utente, lo stile è coerente tra tutte le pagine del sito.

Tutto questo per ottenere il risultato finale di un sito facile da consultare, immediato nella ricerca dei contenuti e per favorire anche gli utenti del web meno esperti.

Torna a inizio pagina

Conformità alle linee guida di accessibilità ed usabilità

Questo sito è stato realizzato nel rispetto della Legge 9 gennaio 2004 n. 4 meglio nota come Legge sull'Accessibilità o Legge Stanca, in conformità con le specifiche del W3C (World Wide Web Consortium), cioè l'organizzazione internazionale che redige gli standard riguardanti il web e le linee guida da seguire per la realizzazione di siti "accessibili" ed "usabili".
Questo sito è perfettamente accessibile ed usabile.

COS'E' L'ACCESSIBILITA'
L'accessibilità del web è l'insieme di tecnologie e RCF che rendono i contenuti di un sito internet fruibile a ciascuno.
Un sito accessibile è utilizzabile da persone dotate di browser non solo recenti e non solo proprietari, ed è utilizzabile sia con connessione veloce che con collegamenti lenti, così come da non vedenti, ipovedenti, non udenti, ecc.

ACCESSIBILITA' PER I NON VEDENTI
Il sito è facilmente accessibile dai non vedenti, ed in generale da chiunque usi browser non grafici.
La struttura del codice aiuta infatti ad individuare facilmente le varie parti che compongono le pagine.
Inoltre è stato reso molto più facile l'accesso alle informazioni perchè si è evitato l'uso di animazioni java e di scelte basate solo su forme e colori.

Per i disabili sono a disposizione tecnologie quali ingranditori di testo, screen reader (lettori di schermo) o barre braille o sistemi di imput alternativi a mouse e tastiera: solo se un sito web è perfettamente accessibile sarà compatibile con tutto questo hardware. 

Torna a inizio pagina

La Legge Stanca

Il 17 dicembre 2003 il Parlamento Italiano ha approvato all'unanimità la Legge sull'Accessibilità o Legge Stanca dal nome del Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie Lucio Stanca che l'ha presentata sotto forma di Disegno di Legge.
La Legge "Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici" è stata pubblicata in gazzetta Ufficiale come Legge 9 gennaio 2004 n.4.
La Legge prevede l'obbligo per la Pubblica Amministrazione di rendere accessibili tutti i propri siti web, prevede infatti che i nuovi contratti stipulati dalla Pubblica Amministrazione per la realizzazione di siti internet siano nulli qualora non rispettino i requisiti di accessibilità. L'inosservanza delle disposizioni della Legge da parte del Pubblico Amministratore inoltre comporta responsabilità dirigenziale e responsabilità disciplinare.

La Legge rinvia ad un successivo regolamento per quanto riguarda le specifiche tecniche o linee guida da seguire per la realizzazione di siti accessibili.

Torna a inizio pagina

Il W3C

Al fine di realizzare siti web accessibili a tutti il W3C World Wide Web Consortium ha dato vita ad un gruppo di lavoro chiamato Web Accessibility Initiative (WAI) il quale ha redatto le linee guida per l'accessibilità dei contenuti web (WCAG 1.0).
Tali linee guida forniscono una serie di indicazioni da applicare ad ogni singola pagina di un sito web al fine di rendere l'intero sito accessibile.
Le linee guida prevedono tre livelli di accessibilità, il livello massimo di accessibilità è ovviamente quello che massimizza il numero di utenti che possono fruire il sito senza problemi.

I testing del W3C che verificano l'accessibilità delle pagine sono i seguenti:

visualizzazione immagine 01testingW3C.gifLivello dell'accessibilità del sito certificata in base alle norme WAI WCAG 1.0 del Consorzio W3C

visualizzazione immagine 02testingW3c.gifCertificazione del codice delle pagine XHTML 1.0 validato dal Consorzio W3C

visualizzazione immagine 03testingW3c.gifCertificazione dei fogli di stile CSS nei quali sono settati i parametri testuali, grafici e di struttura del sito, validato dal Consorzio W3C.

I tre testing del W3C sono proposti direttamente in ogni singola pagina del sito.

Torna a inizio pagina

Compatibilità

Si è posta molta attenzione a verificare il corretto funzionamento del sito con diversi browser (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Safari, Opera) e sotto diversi sistemi operativi (Microsoft Windows dal 98 al XP, Macintosh OS X e alcuni sistemi operativi UNIX-like).

Torna a inizio pagina

Note finali

L'accessibilità va al di là di un bollino applicato ad una pagina, ad una questione tecnica, è un'attenzione culturale, qualitativa. Noi ci siamo impegnati non solo a raggiungere un livello di conformità di legge, ma affinchè il sito sia facile da usare ed accessibile a tutti sempre.

"La potenza del web è la sua universalità. L'accesso da parte di chiunque a prescindere da disabilità è un aspetto essenziale"
Tim Berners-Lee
(Direttore del W3C ed inventore del World Wide Web)

Torna a inizio pagina

Ringraziamenti

Si ringraziano Antonio Menegon ed Emilio Boscheratto per averci cortesemente fornito le fotografie pubblicate in questo sito.

 

Torna a inizio pagina