www.comune.susegana.tv.it

News





PEC
PEC

DOVE SIAMO

Municipio di Susegana
Piazza Martiri della LibertÓ, 11
31058 - Susegana (TV)

Telefono: +39 0438 4373
Fax: +39 0438 73749

info@comune.susegana.tv.it
www.comune.susegana.tv.it
home  >  News

News

Torna alla lista completa delle news


Nuovo bonus idrico 2018

10 lug 2018


A partire dal 1° luglio 2018 gli utenti del servizio idrico residenti che versano in condizioni di disagio economico potranno usufruire di uno sconto in bolletta attraverso il cd. "Bonus sociale idrico". All'agevolazione potranno accedere tutti i nuclei familiari intestatari di un contratto di utenza con Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) fino a € 8.107,50, limite che sale a € 20.000,00 se vi sono più di tre figli fiscalmente a carico.

La richiesta dovrà essere presentata ai C.A.F. (Centri Assistenza Fiscale), che la gestiranno attaverso la piattaforma SGAte (analogamente a quanto avviene con il Bonus Gas e al Bonus Energia Elettrica), previo appuntamento, a partire dal mese di settembre 2018 (poichè è in corso l'implementazione dei sistemi informativi); il costo della pratica sarà a carico del Comune di Susegana.
Per la compilazione della domanda è necessario avere a disposizione alcune informazioni reperibili in bolletta o nel contratto di fornitura.

Normativa: Deliberazione dell'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico n. 897/2017/R/IDR, così come modificata con deliberazione 5 aprile 2018 227/2018/R/IDR.

BONUS "c.d. UTENZE DEBOLI" DEL CONSIGLIO DI BACINO VENETO ORIENTALE

Con deliberazione assembleare n. 6 del 29.06.2018, il Consiglio di Bacino "Veneto Orientale" ha confermato anche per quest'anno l'agevolazione di cui al "Regolamento per le politiche di compensazione della spesa per le categorie di utenti domestici residenti del servizio idrico integrato in disagio economico", stabilendo un indicatore I.S.E.E. per l'anno 2018 pari ad € 15.000,00 per il nucleo familiare e ad € 20.000,00 per le famiglie numerose con decorrenza applicativa dal primo aggiornamento/rinnovo tariffario utile. In base all'art. 2 del suddetto Regolamento, hanno diritto alla compensazione della spesa i nuclei familiari titolari di contratto d'utenza singolo o i nuclei familiari facenti parte di utenza condominiale.

Le modalità di presentazione delle domande relative a tale agevolazione sono in corso di definizione, anche allo scopo di garantire un'azione coordinata tra Comuni, C.A.F. e gestore del servizio idrico nella gestione dell'agevolazione locale con quella nazionale (Bonus sociale idrico).